Il famoso pianista Grigorj Sokolov è decisamente meritevole della fama che tutti gli riconoscno: nel suo concerto al Teatro Grande di Brescia ha dato ancora una volta prova della sua maestria con il pianoforte.

Ogni componimento da lui suonato è stato eseguito magnificamente, con ogni nota che riusciva a far provare un sentimento diverso, dato che molti componimenti erano polifonici e ogni voce aveva un suo particolare significato.

Sokolov ha suonato prevalentemente composizioni dell’epoca barocca, un’epoca la cui musica fa provare sentimenti profondi. Grazie alla maestria del pianista si è potuto godere a pieno di ogni singola emozione che sia i componimenti di Purcell sia quelli di Mozart sanno dare.

Francesco Biselli